La legge di bilancio ed il rinnovo dei contratti a tempo determinato


L'articolo 1, comma 279, della Legge di Bilancio 2021 ha differito al 31 marzo 2021 il termine finale di applicazione della disciplina in base alla quale i contratti a tempo indeterminato possono essere rinnovati o prorogati, per un periodo di tempo massimo di 12 mesi e per una sola volta, anche in assenza delle condizioni stabilite dall'articolo 19 del D.Lgs n. 81/2015.



Iscriviti alla nostra newsletter per restare in contatto con noi e essere aggiornato.