Lavoro intermittente e DVR

L’Ispettorato nazionale del lavoro fornisce chiarimenti in merito alla possibile conversione del rapporto di lavoro intermittente in rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato non solo nei casi di totale assenza del DVR ma anche qualora lo stesso, pur presente, risulti carente di una apposita sezione dedicata ai lavoratori a chiamata. Il DVR non potrà ritenersi incompleto solo in quanto privo di un dato formale quale tale specifica sezione.



Post recenti

Mostra tutti

Incentivi all'assunzione di giovani. Novità 2021

Con Legge di Bilancio 2021 è stato esteso il cd. “incentivo all’occupazione giovanile stabile” . L'intenzione è, in periodo di pesante crisi economica dovuto alla pandemia in corso, di incentivare ult

Iscriviti alla nostra newsletter per restare in contatto con noi e essere aggiornato.